my healthy coach

Alla scoperta del Monte Maniva
con gli sci ai piedi

Benessere, Monte Maniva

Il Monte Maniva è uno splendido massiccio nel cuore delle nostre Alpi Retiche, facilmente raggiungibile dalla pianura e ricco di interessanti possibilità per tutti gli amanti dello sport e della natura. Dalla sua sommità partono decine di chilometri di piste da sci: scopriamole insieme!

monte maniva acqua

Un luogo speciale
Raggiungere il territorio del Maniva è semplice: i passi e le strade asfaltate sono molti, situati all’incrocio tra le suggestive valli Sabbia, Camonica e Trompia (non a caso il sentiero più noto è chiamato proprio 3V, ossia “Tre Valli”), ma la via di accesso più ovvia è probabilmente rappresentata dall’omonimo passo a quota 1664 metri, che ospita alcuni dei principali impianti sciistici del territorio. Non va dimenticato neppure il Passo Crocedomini, posto sul versante meridionale del Parco regionale dell’Adamello. D’inverno questi paesaggi assumono un aspetto quasi fiabesco, ma anche senza la neve le cose da fare non mancano: dalla pesca sul lago Vaia ai molteplici tracciati per la mountain bike e il trail running. E non scordiamoci della Storia con la “S” maiuscola, da queste parti rappresentata degnamente dalla presenza dell’ex stazione NATO di Dosso dei Galli, il cui ponte radio collegava la Norvegia alla Turchia durante gli anni cruciali della Guerra Fredda.

Divertimento per tutti
Nove impianti di risalita e quaranta chilometri di piste: è questo il prezioso tesoro che il Monte Maniva –alto 1864 metri- e il suo comprensorio offrono a tutti gli appassionati di sci che qui troveranno pane per i loro denti, qualunque sia il loro livello, grazie alla presenza di maestri preparati e percorsi attrezzati ad hoc, dalle undici piste blu alle quattro rosse, per finire con le due temibili nere! Ma non basta: oltre allo sci alpino, il comprensorio tocca anche lo sci nordico e il freestyle, come dimostrano rispettivamente l’anello di tre chilometri per i fondisti e il grande Snowpark con tre livelli di difficoltà dedicato a chi ama compiere evoluzioni mozzafiato sulla propria tavola da snowboard. Per non parlare della possibilità di compiere piacevoli escursioni con le ciaspole immersi nella quiete dei boschi circostanti! E in caso di stanchezza, è sufficiente fare una capatina presso uno dei vicini rifugi per gustare le delizie culinarie tipiche del posto, tra le quali spiccano i formaggi Nostrano Valtrompia DOP e il Bagoss PAT.

monte rifugio maniva

Per invogliarvi ancora di più a toccare con mano questo splendido territorio vi consigliamo questo breve video. Coraggio, venite a trovarci!

Marco Meneghetti